Requisiti di accesso

L'accesso al corso di laurea magistrale in Scienze della Formazione primaria richiede il possesso dei risultati di apprendimento previsti dai percorsi di studio del secondo ciclo di istruzione.

Il Corso di Laurea Magistrale è a numero programmato. Il numero di posti, la data, i contenuti e le modalità̀ della prova di selezione sono determinati annualmente con Decreto Ministeriale.
Per essere ammessi al Corso di Laurea Magistrale, i futuri studenti dovranno superare il test di ammissione, anche coloro che desiderano trasferirsi da altri corsi di laurea diversi da Scienze della formazione primaria o che siano già̀ in possesso di altra laurea.
Le attitudini al lavoro educativo e di gruppo e alla risoluzione situata dei problemi costituiscono elementi preferenziali per l'ammissione. Ulteriore elemento preferenziale sarà la padronanza anche elementare di una seconda lingua straniera.
Essi saranno indagati nella prova di selezione attraverso modalità di valutazione qualitativa.

 

 

Avvisi

  • Il MIUR conferma: 160 posti (più 20) per Scienze della Formazione Primaria

    Aggiornamento: il MIUR integra altri 20 posti

    Con una nota dell'11 giugno 2019 il MIUR ha integrato i posti disponibili per le immatricolazioni ai CdL in Scienze della formazione primaria con altri 20 posti disponibili. 

    Il 22 maggio è arrivata la conferma dal Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca, che anche per il prossimo a.a. 2019-2020 saranno previsti 160 posti per le immatricolazioni degli studenti al primo anno del corso di laurea in Scienze della Formazione Primaria dell’Università di Bergamo.

    In Lombardia sono solo tre le Università che permettono agli aspiranti insegnanti di formarsi in questo campo: l’Università degli studi di Bergamo, l’Università Cattolica del Sacro Cuore e l’Università degli studi di Milano Bicocca.

    L’apertura delle pre-iscrizioni al test è fissata per lunedì 8 luglio, con scadenza alle ore 12 di venerdì 30 agosto.
    Il test di ammissione nazionale si svolgerà venerdì 13 settembre.