Test selettivo obbligatorio

Nuovo posto disponibile al 31 gennaio 2024

Il candidato ammesso al corso di laurea magistrale a ciclo unico in Scienze della formazione primaria a seguito dell'ultimo scorrimento del 31 gennaio 2024 dovrà perfezionare l’iscrizione entro e non oltre il 7 febbraio 2024, pena la decadenza del diritto all’iscrizione.

Scienze della formazione primaria a.a. 2023-2024: nuovi posti disponibili al 16 gennaio 2024

I candidati ammessi al corso di laurea magistrale a ciclo unico in Scienze della formazione primaria a seguito dello scorrimento del 16 gennaio 2024 dovranno perfezionare l’iscrizione entro e non oltre il 23 gennaio 2024, pena la decadenza del diritto all’iscrizione.

Avviso raggiungimento posti al 21 novembre 2023
Scienze della formazione primaria a.a. 2023-2024: nuovi posti disponibili al 7 novembre 2023

I candidati ammessi al corso di laurea magistrale a ciclo unico in Scienze della formazione primaria a seguito del terzo scorrimento dovranno perfezionare l’iscrizione entro e non oltre il 14 novembre 2023, pena la decadenza del diritto all’iscrizione.

Prova di ammissione del 20 settembre 2023: graduatoria di merito

La graduatoria degli aspiranti all’ammissione è costituita dai candidati che hanno conseguito nella prova una votazione non inferiore a 55/80 (art. 1, comma 8 del D.M. 937 del 19 luglio 2023).

Possono immatricolarsi i candidati in graduatoria dal numero 1 al numero 134 compreso. Tali candidati ammessi al corso di laurea magistrale a ciclo unico in Scienze della formazione primaria dovranno perfezionare l’iscrizione entro e non oltre martedì 3 ottobre 2023, pena la decadenza del diritto all’iscrizione, secondo le modalità indicate nell'avviso.

Esito della valutazione delle candidature presentate da studenti iscritti presso altri atenei a.a. 2023-2024
Esito valutazione certificazioni di competenza linguistica in lingua inglese (ai fini della determinazione del punteggio integrativo alla prova di ammissione)
Prova selettiva del 20 settembre 2023: elenco candidati ammessi al test

La prova si svolgerà mercoledì 20 settembre 2023 presso il PalaFacchetti di Treviglio (via del Bosco, 27, Treviglio) e inizierà a livello nazionale alle ore 11.00. L’accesso al PalaFacchetti avverrà secondo orari differenziati per scaglioni, alle ore 8:15, alle ore 8:45 e alle ore 9:15, in base alla lettera alfabetica del cognome, al fine di regolamentare i flussi di accesso alla struttura ed evitare assembramenti. 
Le candidate e i candidati sono invitati a presentarsi con la massima puntualità, né prima, né dopo, al fine di garantire un ordinato accesso al luogo di svolgimento del test. Per questioni organizzative, non saranno ammessi cambi di turno.

Il test selettivo

Il test mira a verificare l'adeguatezza della preparazione, con riferimento alle conoscenze disciplinari indispensabili per il conseguimento degli obiettivi formativi qualificanti del Corso di laurea magistrale.

L'elenco degli Enti certificatori delle competenze in lingua straniera del personale scolastico, riconosciuti ai sensi dell’art. 2, DM 3889 del 7 marzo 2012, e richiamato nel testo del bando, è consultabile alla pagina del MUR.

NB: in caso di possesso di una Certificazione di competenza linguistica in lingua inglese, la stessa deve riportare chiaramente l’indicazione del livello CEFR (B1, B2, C1 o C2), l’anno di conseguimento e la denominazione dell’ente certificatore. Deve inoltre essere completa, ovvero il livello deve essere raggiunto in tutte le abilità previste. Sono valide solo le certificazioni di lingua inglese. Non verranno accettati “Statement of results”, screenshot o altri documenti: in mancanza della certificazione ufficiale il punteggio attribuito sarà 0 (zero). Esami universitari di lingua inglese, prove Invalsi, attestati di frequenza o qualsiasi altro certificato di lingue diverse dall’inglese e/o rilasciato da enti diversi da quelli inclusi nella lista MUR non sono equiparabili, in nessun caso, alle certificazioni linguistiche.

Data del test: 20 settembre 2023